Giuseppe Trombetti

Apuane in Fiore - Luci e Colori

Seconda edizione


Società Editrice Apuana srl, 2020
Formato: 16,5x24
Pagine: 320 - Lingua: Italiano

Nuovo

Per poter apprezzare appieno la qualità del volume (foto e testi) abbiamo pensato di farvene sfogliare alcune pagine (un click per ingrandire).

__________ 

 

Con quest’opera si è così tentato di ritrarre, percorrendo un lungo sentiero ideale, alcuni dei più rilevanti endemiti botanici della zona, piante significative, specie rare o, più semplicemente, esemplari che ci hanno colpito per luci e colori, tentando di fissarne gli aspetti salienti, raffigurandoli nel loro tipico contesto paesaggistico e naturale.
Non s’è nutrita certo l’ambizione di porre un punto di riferimento nel panorama della fotografia d’autore e neppure di fornire elementi di spunto per l’universo della ricerca scientifica.
Molto più modestamente, si pone come auspicabile obiettivo quello di condividere con chi avrà voglia di sfogliare le nostre pagine, le emozioni provate al cospetto di forme di vita tanto effimere quanto sorprendenti.
Sono infatti le immagini che dovranno parlare per conto dell’autore: su di esse verte l’intera struttura di questo volume, una raccolta di alcuni tra gli innumerevoli scatti che rappresentano il frutto di molti anni di ricerche condotte inseguendo umilmente le orme d’insigni botanici.
L’Autore

__________ 

 

... si è cercato di fissare nelle immagini fotografiche alcuni tesori a noi particolarmente cari, nell’auspicio che essi possano costituire un invito a percorrere con consapevolezza e rispetto i sentieri delle nostre vette, guardando più attentamente quelle meraviglie che ci vengono quotidianamente offerte.
L'Autore

__________ 

 

... L’iniziale favore verso l’idea sottoposta alla nostra attenzione è poi sbocciato naturalmente, tramutandosi in un sincero entusiasmo, una volta osservate solo alcune delle stupende immagini riprese dall’autore, dottor Giuseppe Trombetti. Le pagine del libro, infatti, raccolgono mirabili rappresentazioni fotografiche della flora apuana, vere grandi protagoniste del volume, formandone la struttura portante, senza però lasciare in secondo piano le notazioni floristiche, in modo che anche i più attenti esploratori dei nostri tesori naturali possano soddisfare le proprie curiosità tramite una più attenta ed approfondita consultazione.
Alberto Pincione
Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara

__________ 

 

... Nello sfogliare queste pagine, al lettore attento facilmente sorge il desiderio di visitare quei luoghi, per cogliere, a sua volta, con la macchina fotografica, immagini di forme e colori che la natura offre ai nostri occhi, per conservarle in album dedicato, senza timore che appassiscano e senza contribuire all’impoverimento dell’ambiente naturale.
Pier Luigi Ribolini
Presidente della Sezione di Carrara del Club Alpino Italiano

__________ 

 

...La biodiversità apuana assume oggi un significato culturale oltre che naturalistico ed economico; malgrado ciò le piante che ammiriamo sulle nostre montagne sono oggi silenziose ed inermi testimoni di rapide e devastanti trasformazioni prodotte per mano dell’uomo, con attività industriali che hanno un pesante impatto sui delicati equilibri ambientali e che consumano il territorio sconvolgendo interi versanti.
Dopo secoli di studi e ricerche ancora oggi, con immutato interesse, gli studiosi rivolgono la loro attenzione alle Alpi Apuane, ne approfondiscono la conoscenza e soprattutto sottolineano l’urgenza di efficaci misure di conservazione volte alla salvaguardia dell’inestimabile patrimonio ambientale apuano.
Maria Ansaldi
Università di Pisa, Dipartimento di Biologia

Più informazioni

Attenzione: ultima copia disponibile

28,00€

30 altri prodotti della stessa categoria:

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche: